Motivazione del Personale Roma - Valeria Palano
15321
post-template-default,single,single-post,postid-15321,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-9.5,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Motivazione del Personale Roma

Motivazione del Personale Roma

Motivazione del Personale Roma

Motivazione del Personale Roma. Dott.ssa Valeria Palano

 

Il rapporto dell’essere umano nei confronti del lavoro non può essere ricondotto, banalizzandolo, al semplice scambio energia-fatica-ricompensa in quanto il lavoro rappresenta un contesto di crescita, espressione e realizzazione personale.

Il centro motivazione del personale Roma intende riconoscere e sottolineare il ruolo cruciale che riveste la motivazione nella persona, ancor prima che nel lavoratore, quale importante dinamica comportamentale che riflette quello che per uno specifico soggetto è attraente.

 

Se un individuo valuta importante ottenere l’approvazione e il riconoscimento degli altri, ad esempio, riterrà una spinta motivazionale ad applicarsi nel lavoro il ricevere riconoscimenti verbali o non verbali, materiali o immateriali. Un lavoratore che possiede una forte e definita identità professionale, invece, canalizzerà le proprie energie verso la possibilità di aumentare competenze e conoscenze; sarà gratificato dunque dalla possibilità di ricevere formazione specifica costante da applicare nel lavoro.

 

Motivazione del Personale Roma. Riconoscimento sociale e Successo economico

In ogni caso, nel contesto europeo, il riconoscimento sociale e il successo economico con il relativo acquisto di beni materiali risultano motivazioni prioritarie. Il denaro rappresenta in questo modo un rinforzo sia in modo diretto con la possibilità di ottenere forza d’acquisto atta a procurarsi dei beni concreti e tangibili, sia in modo indiretto come veicolo di altri fattori motivanti in quanto simbolo di una serie di valori ritenuti rilevanti dalla società (quali successo, prestigio, sicurezza, potere).

 

Motivazione del Personale Roma. Partire dalla storia personale

Il centro motivazione del personale Roma si inserisce all’interno di questo contesto sociale valutando e soppesando, tra i vari fattori, anche il ruolo che il denaro irrazionalmente riveste nella spinta motivazionale che nasce dalla personale storia soggettivo-biografica di uno specifico lavoratore.
Va però riconosciuto come l’aumento di salario diminuisca la sua efficacia nel motivare il personale quando diventa una consuetudine, qualora venisse elargito temporalmente lontano dal comportamento atteso e quando l’incremento dello stipendio non viene reso pubblico poiché si andrebbe a perdere anche un importante fattore di prestigio legato al riconoscimento del merito.

 

Motivazione del Personale Roma. Non rinforzare l’eccessiva competizione

Importante, in ogni caso, non concedere rinforzi che spingano a una competizione spietata e, più in generale, non attuare strategie che possano incrinare la solidarietà tra i membri del gruppo, creare invidie o attriti. Il riconoscimento con l’azienda e il suo team, infatti, è una componente che il centro motivazione del personale Roma non intende trascurare.

 

Motivazione del Personale Roma. Una teoria sulla motivazione

Secondo la teoria del bisogno di riuscita di McClelland (1961), tra le più note all’interno della psicologia organizzativa, la motivazione di ogni singolo lavoratore è data da combinazioni differenti di tre diversi bisogni: il bisogno di riuscire correttamente a realizzare i propri compiti, padroneggiando le abilità necessarie, il bisogno di ottenere ed esercitare potere e, infine, il bisogno di affiliarsi al gruppo.

Le ricerche sull’argomento, analizzate dal centro motivazione del personale Roma, sembrerebbero indicare che le persone con un più forte bisogno di riuscita conducano una carriera lavorativa più gratifican

Motivazione del Personale Roma. Il ruolo del contesto lavorativo

Quando si vuole motivare il personale, comunque, è sempre indispensabile conoscere e focalizzare sforzi e attenzioni parallelamente anche sull’aspetto della soddisfazione lavorativa; essa, infatti, gioca un ruolo cruciale in ogni teoria motivazionale.

Un lavoratore soddisfatto nel contesto lavorativo, qualunque ruolo egli ricopra all’interno dell’azienda, è un ottimo traguardo in quanto implica l’avvenuta soddisfazione di un bisogno, la realizzazione di un motivo e il raggiungimento di un goal prefissato.

 

Motivazione del Personale Roma. La soddisfazione

Il centro motivazione del personale Roma considera la soddisfazione sotto tre diversi ma interconnessi e centrali aspetti: essa può essere ritenuta il risultato di un ciclo comportamentale attuato, la regolazione nel motivare le future azioni (ripetendo o calibrando e migliorando) o una causa del comportamento (nella misura in cui se si più o meno soddisfatti si trascorrerà molto o poco tempo a lavoro, con impegno differente). A seconda della teoria impiegata nello specifico contesto queste caratteristiche si combinano e rivestono tra loro ruoli gerarchicamente diversi.

Misurare la soddisfazione aziendale è di primaria importanza nel lavoro del centro motivazione del personale Roma per diagnosticare problemi dell’organizzazione, valutare l’andamento di cambiamenti introdotti e migliorare la comunicazione con e tra i lavoratori.

 

Motivazione del Personale Roma. Conseguenze dell’insoddisfazione lavorativa

È ormai confermato che l’insoddisfazione lavorativa possa causare disturbi psicofisici, peggiorare i fenomeni di assenteismo e turnover, diminuire il senso di appartenenza all’organizzazione e, in generali, abbassare la qualità della performance.
Emerge chiaramente quanto la motivazione e la soddisfazione del gruppo-lavoro non siano elementi marginali per il clima e la produttività aziendale e il centro motivazione del personale Roma intende sensibilizzare le realtà aziendali sulla necessità di avvalersi, all’interno del proprio organico, di personale specificamente formato e specializzato in tali complessi aree.

 

Bibliografia

Pedon, A. e Maeran, R. (2002). Psicologia e mondo del lavoro: temi introduttivi alla psicologia del lavoro. Milano: LED Edizioni Universitarie.

 

 

Articolo a cura della dr.ssa Valeria Palano, Psicologa Psicoterapeuta Roma – Motivazione del Personale Roma.

Approfondimenti sulla Consulenza Anziendale a Roma

No Comments

Post A Comment